Normativa di riferimento

Normativa

  • UNI CEI EN ISO/IEC 17065:2012 Valutazione della conformità - Requisiti per organismi che certificano prodotti, processi e servizi
  • IAF GD 5:2006 IAF Guidance on the Application of ISO/IEC Guide 65:1996 (General Requirements for Bodies operating Product Certification Systems)
  • ISO/IEC 17025:2000 Requisiti generali per la competenza dei laboratori di prova e di taratura
  • ISO/IEC 17000:2004 Conformity Assessment – Vocabulary and general principles
  • EA-2/17: 2009 Mandatory EA Guidance on the horizontal requirements for the accreditation of conformity assessment bodies for notification purposes
  • ISO 9000:2005 Sistemi di gestione per la qualità – Fondamenti e vocabolario
  • ISO 9001:2008 Sistemi di gestione per la qualità – Requisiti
  • ISO 19011:2012 Linee guida per audit di sistemi di gestione
  • ACCREDIA - RG-01 Regolamento per l’accreditamento degli Organismi di Certificazione (rev.02 e successive revisioni)
  • ACCREDIA - RG-09 Regolamento per l'utilizzo del marchio ACCREDIA (rev.02 e successive revisioni)

Legislazione

Piano di controllo per il formaggio Parmigiano Reggiano DOP Rev. 02 del 10/07/15 - approvazione MIPAAF Prot. n° 0015076 del 30/07/15 - Rif. Disciplinare di produzione pubblicato con Reg. UE n° 794/2011: G.U.C.E. Serie L 204 del 09/08/11; D.M. 09/09/11: G.U.R.I. Serie Generale n° 229 del 01/10/11.

Unione Europea

  • Regolamento (UE) n. 1151/2012 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 21 novembre 2012 sui regimi di qualità dei prodotti agricoli e alimentari - GUUE L 343 del 14.12.2012
  • Regolamento (UE) n. 794/2011 della commissione dell'8 agosto 2011, recante approvazione delle modifiche del disciplinare di una denominazione iscritta nel registro delle denominazioni d'origine protette e delle indicazioni geografiche protette [Parmigiano Reggiano (DOP)] – GUCE L 204 (19-20) del 09.08.2011
  • Altri atti - Commissione: Pubblicazione di una domanda di modifica, a norma dell'articolo 6, paragrafo 2, del regolamento (CE) n. 510/2006 del Consiglio, relativo alla protezione delle indicazioni geografiche e delle denominazioni d'origine dei prodotti agricoli e alimentari. Domanda di modifica ai sensi dell'articolo 9 "Parmigiano Reggiano" N. CE: IT-PDO-0317-0016-26.7.2007 DOP - GUCE C87 (14-19) del 16.04.2009
  • Regolamento (CE) n. 765/2008 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 9 luglio 2008, che pone norme in materia di accreditamento e vigilanza del mercato per quanto riguarda la commercializzazione dei prodotti e che abroga il regolamento (CEE) n. 339/93
  • Regolamento (CE) n. 628/2008 della Commissione del 2 luglio 2008 che modifica il regolamento (CE) n. 510/2006 del Consiglio relativo alla protezione delle indicazioni geografiche e delle denominazioni d’origine dei prodotti agricoli e alimentari
  • Regolamento (CE) n. 417/2008 della Commissione dell’ 8 maggio 2008 recante modifica degli allegati I e II del regolamento (CE) n. 510/2006 del Consiglio relativo alla protezione delle indicazioni geografiche e delle denominazioni d’origine dei prodotti agricoli e alimentari
  • Regolamento (CE) n. 1898/2006 della Commissione del 14 dicembre 2006 recante modalità di applicazione del regolamento (CE) n. 510/2006 del Consiglio, relativo alla protezione delle indicazioni geografiche e delle denominazioni d’origine dei prodotti agricoli e alimentari
  • Regolamento (CE) n. 510/2006 del Consiglio, del 20 marzo 2006, relativo alla protezione delle indicazioni geografiche e delle denominazioni di origine dei prodotti agricoli ed alimentari

Collegamento a "DOOR"(database dei prodotti registrati come DOP, IGP o STG)

Repubblica Italiana

• Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 4/11/91: Estensione della denominazione di origine del formaggio Parmigiano-Reggiano alla tipologia “grattugiato”
• Decreto Ministeriale 18/12/97: Strutture di controllo delle denominazioni d’origine e delle indicazioni geografiche dei prodotti agricoli ed alimentari, ai sensi dell’art. 10 del regolamento CEE 2081/92
• Legge comunitaria n. 128 del 24 aprile 1998: Art. 53 – Controlli e vigilanza sulle denominazioni protette dei prodotti agricoli ed alimentari (da Supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale, Serie generale – n. 104 del 7 maggio 1998)
• Decreto Ministeriale 29/05/1998: Individuazione delle procedure concernenti le autorizzazioni degli organismi di controllo privati in materia di indicazioni geografiche protette e delle denominazioni di origine protette
• Decreto Ministeriale 21/07/1998: prime disposizioni attuative relative a procedure e modalità dei controlli in materia di indicazioni geografiche protette o a denominazioni di origine protette da parte dell’autorità nazionale competente degli organismi di controllo privati
• Decreto Ministeriale 13/10/1998: Autorizzazione dell’organismo di controllo denominato “Dipartimento Controllo Qualità Parmigiano Reggiano - Società Cooperativa a r. l.” ad effettuare i controlli sulla Denominazione di Origine “Parmigiano-Reggiano” registrata in ambito Unione europea come Denominazione di Origine Protetta”
• Legge 21/12/1999, n. 526: Disposizioni per l’adempimento di obblighi derivanti dall’appartenenza dell’Italia alle Comunità europee - Legge Comunitaria 1999, (Articolo 14 modifica dell’articolo 53 “Controlli e vigilanza sulle denominazione protette e sulle attestazioni di specificità” della legge 24 aprile 1998, n.128)
• Comunicazione del MIPAF Prot. n. 64338 del 06/12/2000 avente per oggetto “Certificazione prodotti a DOP e IGP. Comunicazione agli Organismi di controllo e alle Autorità pubbliche designate”
• Comunicazione del MIPAF Prot. n. 64395 dell’11/10/2001: Istruzioni per la redazione del Piano dei Controlli dei formaggi DOP, Rev. 7 Ottobre 2001; Schema controllo formaggi, revisione n. 13
• Decreto Ministeriale 7/6/2002: Rinnovo dell’autorizzazione all’organismo di controllo denominato “Dipartimento controllo qualità P.R.” ad effettuare il controllo sulla denominazione di origine protetta “Parmigiano-Reggiano” registrata in ambito Unione europea, ai sensi del Regolamento (CEE) n. 2081/92
• Decreto Ministeriale 7/6/2002: Protezione transitoria accordata a livello nazionale alla modifica del disciplinare di produzione della denominazione di origine protetta “Parmigiano Reggiano” registrata con Regolamento (CE) n. 1107/96 della Commissione del 12 giugno 1996
• Decreto Legislativo 19/11/2004, n. 297: Disposizioni sanzionatorie in applicazione del regolamento (CEE) n. 2081/92, relativo alla protezione delle indicazioni geografiche e delle denominazioni di origine dei prodotti agricoli e alimentari
• Decreto Ministeriale 03/05/05: Proroga dell’autorizzazione, rilasciata all’organismo di controllo, denominato “Dipartimento Controllo Qualità P.R.”, ad effettuare i controlli sulla denominazione di origine protetta “Parmigiano-Reggiano”
• Decreto Ministeriale 01/09/05: Differimento del termine di proroga dell’autorizzazione, rilasciata all’organismo di controllo, denominato “Dipartimento Controllo Qualità P.R.”, ad effettuare i controlli sulla denominazione di origine protetta “Parmigiano-Reggiano”
• Decreto Ministeriale 01/12/2005: Disposizioni procedurali in applicazione del decreto legislativo 19/11/2004 n. 297, recante “Disposizioni sanzionatorie in applicazione del regolamento (CEE) n. 2081/92, relativo alla protezione delle indicazioni geografiche e delle denominazioni di origine dei prodotti agricoli e alimentari”
• Decreto Ministeriale 12/12/05: Differimento del termine di proroga dell’autorizzazione, rilasciata all’organismo di controllo, denominato “Dipartimento Controllo Qualità P.R.”, ad effettuare i controlli sulla denominazione di origine protetta “Parmigiano-Reggiano”
• Decreto Ministeriale 04/04/06: Rinnovo dell’autorizzazione all’organismo denominato “Dipartimento Controllo Qualità P.R.” ad effettuare i controlli sulla denominazione di origine protetta “Parmigiano-Reggiano”, registrata in ambito Unione europea, ai sensi del regolamento (CEE) n. 510/2006
• Comunicazione MIPAAF prot. 62307 del 31/03/06 avente per oggetto “Reg. (CE) n. 510/2006 del Consiglio del 20 marzo 2006 relativo alla protezione delle indicazioni geografiche e delle denominazioni d’origine dei prodotti agricoli e alimentari. Articolo 10 controlli ufficiali”
• Comunicazione MIPAAF prot. 64662 del 25/07/06 avente per oggetto “Precisazioni in merito alla traduzione della dicitura “Garantito dal Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali ai sensi dell’art. 10 del Regolamento (CE) 510/06” su prodotti destinati all’esportazione”
• Decreto Ministeriale del 21/05/07: Procedura a livello nazionale per la registrazione delle DOP e IGP ai sensi del regolamento (CE) n. 510/06
• Comunicazione MIPAAF prot. 22897 del 29/11/07 avente per oggetto: “Piani di controllo sulle denominazioni protette italiane. Provvedimenti di sospensione o revoca a seguito di inadempienza agli obblighi tariffari da parte degli operatori”
• Comunicazione MIPAAF prot. 22966 del 30/11/07 avente per oggetto: “Separazione delle produzioni agroalimentari a denominazione protetta da quelle generiche”
• Decreto Ministeriale 25/03/09: Proroga dell’autorizzazione rilasciata all’organismo denominato “Dipartimento controllo qualità P.R.” ad effettuare i controlli sulla denominazione di origine protetta “Parmigiano Reggiano”
• Comunicazione MIPAAF prot. 19730 del 11/09/09 avente per oggetto: “precisazioni in merito alla etichettatura dei prodotti DOP e IGP”
• Comunicazione MIPAAF prot. 21265 del 30/09/09 avente per oggetto: “accreditamento degli organismi di controllo”
• Comunicazione MIPAAF prot. 27545 del 18/12/09 avente per oggetto: “impiego di tecnici ispettori nelle attività di controllo”
• Comunicazione MIPAAF prot. 3071 del 10/02/10 avente per oggetto: “etichettatura prodotti DOP e IGP”
• Comunicazione MIPAAF prot. 9352 del 20/04/10 avente per oggetto: “Decreto legislativo 19 novembre 2004, n.297. Art. 3, comma 5”
• Comunicazione MIPAAF prot. 10532 del 03/05/10 avente per oggetto: “Organismi di controllo operanti nell’ambito delle produzioni a denominazione registrata che hanno ottenuto l’accreditamento dall’Ente unico nazionale “ACCREDIA”
• Comunicazione MIPAAF prot. 20506 del 06/09/11 avente per oggetto: "Pianificazione visite ispettive"
• Comunicazione MIPAAF prot. 22095 del 26/09/11 avente per oggetto: "Regolamento (UE) n. 794/2011 recante approvazione delle modifiche del disciplinare della DOP parmigiano Reggiano
• Decreto Ministeriale 09/09/2011: "Modifica del disciplinare di produzione della denominazione "Parmigiano Reggiano" registrata in qualità di denominazione di origine protetta in forza al Regolamento CE n. 1107 della Commissione del 12 giugno 1996" – G.U.R.I. – Serie Generale Anno 152° n° 229 del 01 ottobre 2011
• Decreto Ministeriale 28/09/2011: "Autorizzazione all'organismo denominato "Dipartimento Controllo Qualità P.R. Soc. Coop." ad effettuare i controlli sulla denominazione di origine protetta "Parmigiano Reggiano", registrata in ambito Unione europea – G.U.R.I. – Serie Generale Anno 152° n° 234 del 07 ottobre 2011
• Decreto Ministeriale 
n. 4817 del 21 febbraio 2012, modifica della denominazione sociale “Dipartimento Controllo Qualità P.R. Soc. Coop.” in “Organismo Controllo Qualità Produzioni Regolamentate Soc. Coop.”
• Decreto Ministeriale  n. 11283 del 7 giugno 2016, Autorizzazione all’organismo denominato “Organismo Controllo Qualità Produzioni Regolamentate Società Cooperativa” ad effettuare i controlli per la denominazione di origine protetta “Aceto Balsamico Tradizionale di Reggio Emilia”, registrata in ambito Unione europea

 

OCQ P.R.

Organismo Controllo Qualità Produzioni Regolamentate soc. coop.
Iscr. Reg. Imp. RE 01789670351 - Iscr. Albo Soc. Coop. A114051
REA 223402 - C.F. e P.Iva 01789670351

Indirizzo Sede:
Via Ferruccio Ferrari, 6 - 42124 Reggio Emilia
Tel.: 0522.934266 - Fax: 0522.564500 - Email: ocqpr@ocqpr.it

 

Questo sito utilizza cookie per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Proseguendo con la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies. Per maggiori informazioni su come utilizziamo i cookie e su come rimuoverli, consultare la nostra politica sui cookies.

Accetto i cookies da questo sito.